logo 2016

 

20th WORLD UNIVERSITY CHAMPIONSHIP CROSS COUNTRY 2016

CUS Anniversario

tesseramento atletica bianco2 canoa bianco2 nuoto bianco2 pallavolo bianco  pallamano bianco fitness bianco2 pallanuoto bianco fitness bianco2 cosscountry2016 bianco

Il Cus Molise si aggiudica la quinta edizione del commemoration day organizzato al Campus della Folcara con un esagonale di calcio a cinque per omaggiare lo storico presidente del Centri Universitario Sportivo Italiano. I padroni di casa, ovvero il Cus Cassino, si sono distinti per le ottime prestazioni in tutte le gare e solo nella finalissima si sono dovuti arrendere, conquistando così un ottimo secondo posto e la medaglia d'argento. Sul terzo gradino del podio è salita la squadra del Cus Tor Vergata. Fuori dal podio sono rimaste Cus Roma La Sapienza, Cus L'Aquila e Cus Viterbo. Ma a vincere è stato soprattutto l'entusiasmo e la voglia di rendere ancora una volta omaggio al grande Lilli Coiana. Durante la cerimonia di premiazione al Campus Folcara erano difatti presenti i massimi vertici sportivi. Oltre al presidente del Cus Cassino Carmine Calce e al rettore dell'Unicas Giovanni Betta, a premiare le squadre sono stati: il segretario generale del Cusi Antonio Dima, il vice presidente del Cusi Giovanni Ippolito, il presidente della commissione tecnica del Cusi ingegnere Mauro Nasciuti e il segretario generale del Coni Roberto Fabbricini. A seguire c'è stata una commemorazione nella chiesa di Sant'Antonio e la giornata si è conclusa con una cena a cui ha partecipato anche il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli. Tanti i complimenti giunti a Carmine Calce e a tutto lo staff del Cus Cassino: «Ogni anno la manifestazione migliora sempre di più» hanno spiegato i partecipanti. Il rettore Betta non ha nascosto l'orgoglio: «Per noi è un grande piacere ospitare tutte le squadre della regione Lazio e non solo nel nostro ateneo per una piacevole giornata di sport. Non ho mai avuto il piacere di conoscere Coiana ma dalle vostre parole traspare tutta la passione che lui aveva per il Cusi e per lo sport in generale». Il presidente del Cus Carmine Calce, come sempre è stato un vulcano di nuove idee e già guarda al futuro. Tra il serio e il faceto, ricordando che fino all'anno scorso la kermesse era un quadrangolare confinato solo alla Regione Lazio, dice: «Quest'anno siamo sei squadre e tre regioni, l'anno prossimo potremmo arrivare anche a 12 squadre». Su tutti ha chiosato Dima: «Carmine, tu dici 12 squadre? Per me possono essere anche 24!». E Fabbricini ha concluso: «Complimenti a tutti i ragazzi, questo è lo spirito più giusto con il quale si poteva ricordare Lilli Coiana».

 

View the embedded image gallery online at:
http://www.cuscassino.it/cus-new/eventi?start=5#sigProId1f9f4b98fe

Commemoration day per ricordare Leonardo Coiana, storico presidente del Centro Universitario Sportivo Italiano, a cinque anni dalla sua prematura scomparsa. Il Centro Universitario Sportivo di Cassino del professor Carmine Calce, su proposta del Cusi nazionale e regionale, ha organizzato per mercoledì 13 febbraio un esagonale di calcio a 5 negli impianti sportivi del Campus Folcara per ricordare l’amico “Lilli”, venuto tristemente a mancare l’11 febbraio del 2014. Parteciperanno – oltre al Cus Cassino, che organizza ed ospita l’evento – anche il Cus Roma, Cus Tor Vergata e Cus Viterbo, che negli anni passati hanno sempre partecipato al quadrangolare. In questa edizione - che difatti è un esagonale e non un quadrangolare - si aggiunge anche il Cus Molise e il Cus L'Aquila.  Ad aprire le danze, alle ore 10.30,  sarà la sfida tra il Cus Cassino e il Cus Viterbo; poi alle 11.20 Cus L'Aquila contro Cus Molise. A seguire Cus Tor Vergata contro Cus Viterbo e Cus Roma contro Cus Molise. Chiuderanno le danze le partite Cus Cassino contro Cus Tor Vergata e Cus Roma contro Cus L'Aquila. Alle 15.30 la finale terzo e quarto posto e alle 16.30 la finalissima. Dopo le partite, alle ore 18, la cerimonia si sposterà nella hall del rettorato per le premiazioni e per ricordare ancora una volta lo storico presidente del Cusi Lilli Coiana alla presenza, oltre che di tante autorità. Ci saranno inoltre il rettore Betta, il delegato allo sport Daniele Masala e il direttore generale Capparelli. A portare i saluti sarà anche il sindaco D’Alessandro. Dopodichè saliranno in cattedra, insieme al presidente del Cus Cassino Carmine Calce, il segretario generale del Cusi Antonio Dima e il segretario generale del Coni Roberto Fabbricini.  «Ci teniamo ad organizzare e ad ospitare questo evento perché per noi Coiana non ha rappresentato solo il presidente del Cusi, ma molto, molto di più. Lilli – spiega il presidente de Cus Cassino – per noi era anzitutto un grande amico. Una persona gentile, disponibile e sempre molto aperta alle nostre richieste. È stato anche e soprattutto grazie a lui – spiega Calce – se nel 2013 siamo riusciti ad ospitare i campionati nazionali universitari qui a Cassino: è stata l’ultima edizione dei Cnu a cui Lilli ha presenziato, per questo lo lega a al nostro ateneo e alla nostra città un forte legame. Il segretario del Cusi Dima si è da sempre complimentato con il presidente Calce per l’organizzazione del commemoration day sin dal 2015 quando,  ad aggiudicarsi il torneo, è stato il Cus Viterbo nella finalissima contro il Cus Roma. Quest'anno saranno i padroni di casa del Cus Cassino che cercheranno di aggiudicarsi il memorial.

FOTO: PASSATE EDIZIONI MEMORIAL COIANA

 

View the embedded image gallery online at:
http://www.cuscassino.it/cus-new/eventi?start=5#sigProIdd26f878a38

Cross e marcia: doppio successo per il Centro Universitario Sportivo del professor Carmine Calce. Nei giorni scorsi si è svolta a Roma, ippodromo delle Capannelle, a prima prova del: trofeo giovanile di Cross che ha visto partecipare 2 giovani ragazze del Cus Cassino. Si tratta di Palombo Francesca che si è classificata 17a con un tempo di 3’36 su 1000 metri e Angela Fardelli 41a con 3’55. Tra le cadette bei 2km ottima la 16^ posizione della new entry del Cus Cassino, Kasia Mastronicola  con un tempo di 6’43. Nel Challenge Cross corto 3km Assoluto M/F bravissimo il nuovo atleta del Cus Cassino Mattia Tasi 37° con 9’41 seguito del master SM65 Valentino Panaccione 91o con 12’14. Tra le donne bravissima anche Melissa Tasi 25^ con un tempo di 12’28. Per il CDS Assoluto Cross fase regionale ottima la posizione del Cus Cassino che si è posizionato al 4 posto con le allieve nei 4km : Gobbo Roberta – una nuova atleta del Cus - 12a con 15’40, Panzini Giulia Maria 19a con 17’08, Di Meo Serena 20a con 17’33. Ottima anche la gara di 8 km delle Senior Donne, anche loro quarte nella classifica di società, con Francesca Marotta 15a con 29’58, Elisa Vecchio 21^ con 31’18, Fiorella Pittiglio 28^ con 33’24. Contemporaneamente, in Sicilia ai Cds di San Giorgio di Gioiosa Marea (Messina), l’assoluta marciatrice Anthea Mirabello del Cus Cassino ha ottenuto uno sopitoso secondo posto nella 20 km! "Speriamo - dice il Presidente del Cus Cassino, Carmine Calce - di riuscire a portare queste sue squadre femminili ai Campionati Italiani di società che ci saranno a Torino! Sarà difficile competere con tante squadre molto forti ma già arrivare agli italiani sarà per noi un grande successo". E poi sempre il presidente del Cus Carmine Calce, nel complimentarsi con Agostino Terranova, Francesca Marotta e Fabrizio Mirabello, annuncia l'evento del 20 febbraio a Cassino. A partire dalle ore 10, all'interno del Campus Folcara, si svolgeranno i campionati regionali studenteschi di cross. Prima partiranno le ragazze e i ragazzi che percorreranno i mille metri, poi sarà la volta dei cadetti e infine gli allievi. Ci sarà anche lo spazio riservato ai diversamente abili. L'appuntamento è per il 20 febbraio al Campus della Folcara. Intanto gli atleti del Cus Cassino in vista dei festeggiamenti di San Benedetto . Quest'anno arricchiti dalla ricorrenza del 75° anniversario della distruzione della città martire – si preparano anche al tour tra le città benedettine per l'accensione della fiaccola che quest'anno i tedofori del Cus accenderanno a Cracovia dal 28 febbraio al 4 marzo. Il presidente del Cus Cassino si dice entusiasta e trapela che altre iniziative importanti potrebbero svolgersi nel corso dell'anno per celebrare anche i 40 anni dell'Università di Cassino. 

 

View the embedded image gallery online at:
http://www.cuscassino.it/cus-new/eventi?start=5#sigProId381ac4d20a

footer def