logo 2016

 

20th WORLD UNIVERSITY CHAMPIONSHIP CROSS COUNTRY 2016

CUS Anniversario

tesseramento atletica bianco2 canoa bianco2 nuoto bianco2 pallavolo bianco  pallamano bianco fitness bianco2 pallanuoto bianco fitness bianco2 cosscountry2016 bianco

Pista Comunale di Atletica Leggera "Pietro Mennea"

atletica leggera

Tutto pronto per i campionati regionali assoluti di cross che si svolgeranno domenica 26 febbraio a Cassino, nel Campus Universitario della Folcara: partecipano oltre 1.200 atleti della regione Lazio e non solo. Il presidente del Centro Universitario Sportivo, professor Carmine Calce, ringrazia il rettore Betta e il direttore Capparelli per la disponibilità della struttura e dell’atrio del rettorato e, ancora una volta, mette in luce come l’Unicas sia sensibile alle varie attività e gare sportive organizzate dal Cus. L’evento di domenica prenderà il via alle ore 10 con le promesse senior maschile, poi gli juniores, quindi gli allievi (e le allieve per le gare femminili), infine esordienti, ragazze, ragazzi, cadetti e cadette. Le iscrizioni psi potranno essere effettuate esclusivamente online attraverso il sito federale nella sezione servizi online e termineranno giovedì 23 Febbraio 2017 alle ore 24:00. L’elenco degli iscritti sarà pubblicato venerdì 24 Febbraio 2017 sul sito Regionale, dopo le ore 15:00. Referenti Organizzativo e Tecnico Agostino Terranova e Luigi Botticelli. Sempre il professore Terranova rende poi noto che nei giorni scorsi gli atleti del Cus Cassino sono stati impegnati – sempre per quel che riguarda il settore atletica – nei campionati di cross provinciali a Formia e in quelli regionali ad Ariccia, dove la compagine cussina ha ricevuto ottimi piazzamenti e molte medaglie. In particolar modo hanno ad Ariccia hanno brillato gli esordienti Jason Munzi, e tra le donne Francesca Marotta; terzo posto tra i master per l’ex preside Mario Venturino. Ieri, intanto, una delegazione del Cus ha incontrato Papa Francesco e oltre alla benedizione della fiaccola benedettina i tedofori guidati da Carmine Calce hanno consegnato al Pontefice anche la mascotte dei campionati di Beach handball che si svolgeranno il prossimo mese di maggio e che, dopo la conferenza stampa a Gaeta, prossimamente saranno presentati anche a Cassino con appositi appuntamenti. E sempre nei prossimi giorni ci sarà la consegna di un riconoscimento al presidente del Cus Cassino Calce, da parte del presidente del Coni Malagò, ovvero una stella di bronzo al merito sportivo per l’anno 2015 in riconoscimento delle benemerenze acquisite nella attività dirigenziale del professor Calce.

Il Cus Cassino, con il presidente Carmine Calce, comunicano il posticipo della manifestazione in ricordo di Pietro Mennea a data da destinarsi per le avverse condizioni meteo.

Nonostante la macchina organizzativa si fosse già messa in moto e fosse oggi la data scelta per celebrare il Mennea Day, l'evento a causa delle avverse condizioni meteo è stato rimandato a data da destinarsi. Si attende comunicazione ufficiale della nuova data scelta per lo svolgimento della tanto attesa manifestazione.

Il Mennea Day giunto alla V edizione nasce per celebrare il grande olimpico Pietro Mennea. Un giorno speciale per tutta Italia che si prepara a vivere il 12 settembre a circa sei anni dalla prematura scomparsa dell’olimpionico di Mosca 1980. Il mondo intero dell’atletica intende celebrarlo nel 38° anniversario di quel 19.72 con cui nel 1979, all’Universiade di Città del Messico, stabilì il record iridato del mezzo giro di pista.

Sin dal primo anno ha aderito con convinzione anche la città di Cassino. Il Cus Cassino , grazie al dinamico ed attivo professor Carmine Calce, ha infatti organizzato ogni anno una edizione del ‘Mennea Day’ sulla pista di atletica dello stadio ‘Salveti’ intitolata proprio al campione olimpionico che, il 22 marzo 1983, vi stabilì il record mondiale di 14’’8 sui 150 metri. Pietro Mennea aveva inoltre iniziato i suoi studi all’Isef di Cassino, perciò la città martire è stata la prima città dell’intera regione Lazio ad aderire all’iniziativa.

L'appuntamento previsto per oggi alle ore 16,30 è rimandato ma tutti si auspicano che l'iniziativa possa essere celebrata a stretto giro.

8 Maggio 2016. Si è disputata, oggi, a Formia la prima giornata dei Campionati di società ragazzi/e (12-13 anni) tra le province di Frosinone, Latina e Roma Sud. Buone prestazioni degli atleti del C.U.S. Cassino, che alla fine della prima giornata sono al quarto posto nella classifica provvisoria per società. In particolare un secondo di miglioramento per Giulia Verrecchia seconda nei 300 mt. in 46"68 con ben 833 punti.

34 cm di miglioramento nel lungo per Munzi Denise 2^ nel lungo con 4.34.

3 mt. è migliorata anche Giulia Umani terza nel vortex con mt. 32.83.

Notevole miglioramento anche per Veronika Ljiljanic nei 1000 giunta ottava in 4 minuti.

Eccellente anche il comportamento di Giulia Saragosa che all'esordio si è ben difesa nel lungo e nei 60 ostacoli.

Tra i ragazzi, pur non presentando la squadra, si è distinto il giovanissimo Mattia Gliottone al personale nel lungo con 4.37 e brillante quarto negli ostacoli vicinissimo al suo personale.

La seconda giornata si disputerà il 22 maggio a Cecchina (Roma). Se il C.U.S. Cassino riuscirà a giungere tra le prime 18 società del Lazio accederà, per il secondo anno consecutivo, alla finale Regionale del 15 giugno a Pomezia.

footer def